fbpx

Alluvione a Barcellona Pozzo di Gotto: scuole restano chiuse altri due giorni

A Barcellona Pozzo di Gotto le scuole rimarranno ancora chiuse domani e dopodomani

scuole chiuse

Dopo il violento nubifragio di eccezionale potenza che si è abbattuto nelle ore pomeridiane del 3 dicembre su un’ampia parte del territorio della provincia di Messina producendo consistenti danni ad infrastrutture pubbliche ed edifici pubblici e privati, con conseguente situazione di rischio per la privata e pubblica incolumità, il sindaco di Barcellona Pozzo di Gotto, Antonio Calabrò, ha disposto anche per la giornata di domani martedì 6 e per mercoledì 7 dicembre, la chiusura delle scuole come si legge in una nota ufficiale inviata dal Comune messinese.

Il sindaco ha disposto la chiusura per i seguenti punti:

“considerato che numerosi plessi scolastici e nuclei abitati della città si trovano allocati nel bacino d‘esondazione dei corpi idrici già interessati da precedenti eventi alluvionali”:

“considerato, inoltre, che laddove sono note condizioni di vulnerabilità del territorio per effetto di dissesti precedenti, le autorità locali di protezione civile possono adottare anche fasi operative con livelli superiori rispetto a quelli dichiarati dagli Organi sovraordinati, utili a predisporre azioni di prevenzione previste nei propri piani di protezione, ovvero ad attuare misure maggiormente idonee ad affrontare il particolare scenario di area”;

ORDINA

1) La chiusura degli asili nido e delle scuole di ogni ordine e grado, di proprietà e/o private a gestione pubblica, funzionanti nel territorio comunale, per i giorni 6 e 7 dicembre 2022, con riserva di ulteriori, facendo carico ai dirigenti delle Istituzioni scolastiche di dare tempestiva e opportuna informazione all’utenza della presente ordinanza.