fbpx

Emergenza spazzatura a Reggio Calabria, per protesta i cittadini bloccano via Palmi

I sacchi di spazzatura sono gettati in mezzo alla strada per non permettere il passaggio delle vetture

Ancora proteste dei cittadini di Reggio Calabria per la mancata raccolta della spazzatura. Questa volta è via Palmi ad essere interessata: la strada che porta dal centro commerciale Le Ninfee alla scuola Galluppi è stata bloccata dai sacchi di plastica di rifiuti che sono stati gettati dai cittadini.

L’intenzione è ovviamente quella di creare disagi alla circolazione delle auto per spingere la ditta autorizzata a provvedere con la raccolta a distanza di diverse settimana dall’ultima volta.