fbpx

Reggio Calabria, “Patto Operativo” tra il Liceo Scientifico “M. Guerrisi” di Cittanova e la Città Metropolitana 

Un “Patto Operativo ” tra il Liceo Scientifico “M. Guerrisi” di Cittanova, la Città Metropolitana di Reggio Calabria e l’Amministrazione Comunale di Cittanova

Si è svolto presso il Palazzo Campanella di Reggio Calabria, su richiesta dalla Dirigente del Liceo Scientifico “M. Guerrisi”, dott.ssa Clelia Bruzzì, alla presenza del Sindaco Francesco Cosentino, un incontro con i responsabili della Città Metropolitana di Reggio Calabria, rappresentata dal vicesindaco avv. Carmelo Versace e dal Dirigente tecnico, arch. Giuseppe Mezzatesta, per discutere in merito agli interventi necessari per la messa in sicurezza e la riqualificazione dell’edificio e di alcune aree interne ed esterne della scuola, nonchè per definire la data di consegna del nuovo Palazzetto dello sport.

Nel corso della riunione, tenutasi in un clima di cordialità collaborativa, è stato concordato un primo stralcio di lavori da realizzare nell’immediatezza per risolvere le problematiche più urgenti, convenendo con la Dirigente che è fondamentale salvaguardare la sicurezza, il decoro e l’immagine del Liceo, evitando di sprecare risorse per meri interventi tampone e puntare invece su un più ampio progetto di sviluppo funzionale ed estetico dell’intera struttura, con atteggiamento strategico e obiettivi condivisi.

Anche il Sindaco Cosentino, che ha sempre posto al centro delle scelte amministrative la cultura e le scuole di Cittanova, ha sottolineato l’urgenza di intervenire complessivamente sull’edificio che ospita il prestigioso liceo intitolato a M. Guerrisi, fiore all’occhiello di tutta l’area metropolitana.

All’esito del confronto l’avv. Carmelo Versace, vicesindaco della Città Metropolitana, si è impegnato con un investimento complessivo di circa 400 mila euro, ad effettuare un intervento complessivo di riqualificazione e ripristino del decoro dell’edificio scolastico, volto in particolare ad impermeabilizzare la copertura del tetto e alla spicconatura e rifacimento della facciata, gravemente danneggiata anche dai recenti eventi atmosferici. Inoltre, le risorse stanziate saranno utilizzate per la cura delle diverse aree esterne che dovranno essere progettate e attrezzate in funzione delle esigenze didattiche con il rifacimento del manto stradale all’interno del cortile dell’Istituto e la sistemazione degli spazi a verde, con posizionamento di piante ornamentali che serviranno non solo ad abbellire, ma anche ad implementare la sostenibilità, in continuità con i lavori avviati dalla scuola stessa nell’ambito del Piano Estate in collaborazione con Calabria Verde e con l’Amministrazione Comunale.

A conclusione dell’incontro, sono stati definiti i tempi per la consegna del nuovo Palazzetto dello sport che, come annunciato dall’avv. Carmelo Versace, avverrà il prossimo 21 dicembre.

La dirigente e il Sindaco accolgono con soddisfazione la notizia.

La struttura polivalente, fruibile anche come auditorium, attesa ormai da diversi anni dall’intera comunità scolastica, servirà la Piana di Gioia Tauro e offrirà agli studenti e all’intera comunità territoriale servizi di qualità, sia ai fini didattici, che culturali, sportivi e ricreativi.