fbpx

Reggio Calabria, sabato 13 novembre assemblea con Mimmo Lucano: i dettagli

evento mimmo lucano

Il Partito Comunista dei Lavoratori Reggio Calabria ha organizzato due eventi in provincia con la partecipazione dell’ex Sindaco di Riace

“L’aggressione fascista del 9 ottobre alla sede nazionale della CGIL non è stato un semplice atto vandalico, i fascisti non hanno attaccato una politica sindacale ma il sindacato in quanto tale, ossia il  diritto delle lavoratrici e dei lavoratori ad una propria organizzazione, a tutela degli interessi della  propria classe. È la natura stessa del fascismo, che si distingue da ogni altra espressione reazionaria  proprio perché mira alla distruzione di tutte le organizzazioni del movimento operaio. Per questo è necessario che tutte le sinistre politiche, sindacali e di movimento diano una risposta a questa  avanzata reazionaria. Se da un lato dobbiamo sconfiggere le aggressioni fasciste dall’altro dobbiamo al tempo stesso difendere chi lotta per i diritti. Affermare la dignità dei migranti come persone vuol dire affermare e difendere la dignità del lavoro e dell’integrazione”. E’ quanto si legge in un comunicato Partito Comunista dei Lavoratori di Reggio Calabria che annuncia un evento con Mimmo Lucano per sabato 13 novembre 2021, ore 9.30, presso il Teatro Metropolitano di Via Nino Bixio n°44.

Interverrà online
Mimmo Lucano
;

Pino Siclari: Coordinamento delle Sinistre;
Francesco Monti: Pmli;
Antonio Casile: Ampa- venticinqueaprile;
Pino Ciano: Prc.

Coordina
Eugenio Gemmo: Pcl.

Il 26 novembre a Palmi alle ore 17.00 presso la Sala della Società Operaia, sempre con la presenza di Mimmo Lucano, si terrà un’altra iniziativa sul tema dei diritti.