fbpx

Maltempo, Calabria e Sicilia sott’acqua: è allarme rosso per il pomeriggio-sera, anche Crotone-Reggina sotto il diluvio

Maltempo, dopo il tornado che ieri sera ha flagellato Pantelleria provocando 2 morti e 9 feriti oggi piogge e temporali molto intensi stanno colpendo Calabria e Sicilia. La situazione e le previsioni per le prossime ore

La protezione civile ha diramato l’allarme rosso per crotonese, cosentino jonico e catanzarese jonico; criticità arancione invece su tutto il resto della Calabria e su gran parte della Sicilia. Nella notte ci sono stati i primi forti temporali, soprattutto sulla fascia jonica, mentre nella tarda mattinata – dopo una tregua di qualche ora con brevi e timide schiarite – un sistema temporalesco particolarmente intenso ha colpito le isole Eolie e poi dal mar Tirreno s’è spostato su messinese e reggino. Adesso si dirige minaccioso verso Catania. La situazione è critica per i temporali molto violenti che provocano piogge torrenziali e un brusco calo delle temperature: a Reggio Calabria la colonnina di mercurio è crollata a +18°C in pieno giorno, un valore tipico dei mesi invernali. Il maltempo si intensificherà ulteriormente nel pomeriggio: a rischio anche il derby calabrese di serie B, Crotone-Reggina, in programma allo stadio Ezio Scida della città pitagorica alle ore 18:00 proprio nella fase “clou” dei temporali sulla Calabria jonica. Se il campo sarà praticabile e quindi la partita si potrà giocare, in ogni caso le squadre si affronteranno sotto un intenso diluvio.

Per monitorare la situazione meteo in tempo reale, consigliamo le pagine di satelliti, radar e fulminazioni in diretta da MeteoWeb: