fbpx

63° Zecchino d’Oro, Angelica Zina Cottone orgoglio di Reggio Calabria: la piccola reggina arriva seconda con il brano “Un minuto”!

angelica zina cottone

Secondo posto per la reggina Angelica Zina Cottone alla 63ª edizione dello Zecchino d’Oro: la piccola ha portato in alto il nome di Reggio Calabria

Si è appena conclusa la 63ª edizione dello Zecchino d’Oro, il noto e storico festival della canzone per bambini andata quest’anno in onda in un’unica giornata – quella di domenica – per recuperare dopo il rinvio dello scorso dicembre causa Covid. Tra i concorrenti anche la piccola reggina Angelica Zina Cottone con il brano “Un minuto” (di Mario Gardini e Stefano Rigamonti). La nostra concittadina, 9 anni, è stata in grado di portare in alto il nome di Reggio Calabria con orgoglio, arrivando al secondo posto. Sfiorato il primo di 20 punti. La voce di Angelica si è rivelata essere tra le più belle e “pulite” tra tutti i concorrenti, come dimostrato anche dalle parole e dai voti della giuria, degli opinionisti (tra gli altri Mara Venier, Anna Tatangelo, Elisabetta Gregoraci, Pupo, Gabriele Cirilli) e dei bambini, da cui sono arrivati tantissimi 10. La piccola reggina si è anche dimostrata molto spigliata e simpatica nel presentarsi e nell’interloquire con il conduttore Carlo Conti.

Nel tempo libero Angelica ama giocare a basket e disegnare e da grande sogna di diventare direttrice di un coro di voci bianche e anche pianista. Il testo della sua sua canzone insegna che ogni minuto della vita è importante che neanche uno deve essere sprecato, perché la vita va vissuto al meglio.