fbpx

Serie D, ufficiale: non ci saranno playout, retrocedono solo le ultime due. La situazione nel girone I

logo lnd

Niente playout in Serie D, retrocederanno soltanto le ultime due: la decisione ufficiale di FIGC e LND e la situazione nel girone I

“Il Consiglio Federale della FIGC riunitosi lo scorso 17 maggio, in deroga all’articolo 49 comma 1, lett. C che sancisce la retrocessione in Eccellenza delle ultime quattro squadre di ogni girone della Serie D, in via eccezionale, riguardo solo la stagione 2020/2021, ha deliberato che solo le ultime due classificate di ogni girone retrocederanno nei Campionati di Eccellenza. Il Consiglio Federale ha così accolto la richiesta avanzata dalla Lega Nazionale Dilettanti condividendone le motivazioni fondate sul ridotto numero di squadre che saranno promosse dai rispettivi Campionati di Eccellenza alla Serie D”. E’ questa la nota ufficiale pubblicata sul sito della Lega Nazionale Dilettanti. Bloccati i playout in Serie D, retrocederanno soltanto le ultime due di ogni girone, e non quattro, riducendo però il numero di promosse dall’Eccellenza. Una decisione del tutto eccezionale e intrapresa insieme da FIGC e LND dopo la stagione in corso, caratterizzata dai numerosi problemi causa Covid.

Questa la situazione per quanto concerne il girone I. Quasi salva, a questo punto, la Cittanovese, mentre al Sant’Agata di Militello basta poco per distanziare il Marina di Ragusa e ottenere la permanenza diretta. Di seguito la classifica a quattro giornate dal termine.

CLASSIFICA SERIE D GIRONE I

  1. ACR MESSINA 64
  2. FC MESSINA 60
  3. GELBISON 57
  4. SAN LUCA 49
  5. ACIREALE 47
  6. ROTONDA 43
  7. DATTILO 39
  8. BIANCAVILLA 38
  9. LICATA 37
  10. CASTROVILLARI 37
  11. TROINA 36
  12. PATERNO’ 36
  13. SANTA MARIA 34
  14. CITTANOVESE 33
  15. RENDE 30
  16. SANT’AGATA 30
  17. MARINA DI RAGUSA 24
  18. ROCCELLA 16