fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Ciambella salata con cime di rapa e salsiccia

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione della ciambella salata con cime di rapa e salsiccia

Sfiziosa e molto saporita, questa ciambella con cime di rapa e salsiccia conquisterà sicuramente tutti. Un accostamento perfetto quello che la farcisce, in cui le cime di rapa dal gusto leggermente piccante si uniscono alla squisita salsiccia calabrese. 

Difficoltà: media

Preparazione: 25 minuti

Cottura: 40 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: medio

INGREDIENTI

550 gr. di farina 0

3 uova

200 ml. di latte

50 gr. di parmigiano grattugiato

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate

80 gr. di olio di semi di arachide

Sale

Per il ripieno:

500 gr. di cime di rapa pulite

2 nodi di salsiccia macinata

250 gr. di scamorza affumicata

1 spicchio d’aglio

Olio e sale

Burro e pangrattato (per ungere lo stampo)

Preparazione

Pulite le cime di rapa e sciacquatele. Dopo averle lessate scolatele e fatele rosolare con poco olio ed uno spicchio d’aglio. Fate lo stesso per la salsiccia sbriciolata ed unitela alle cime di rapa. Adesso preparate l’impasto: sbattete le uova e unite il sale, l’olio, il formaggio grattugiato e mescolate. Unite anche la farina, il latte ed il lievito ed impastate qualche minuto fino ad avere un impasto omogeneo. Tagliate a dadini la scamorza e tagliuzzate le cime di rapa. Ungete uno stampo per ciambella da 28 cm col burro e spolveratelo di pangrattato. Versate metà dell’impasto e distribuitelo con le mani, aggiungete sopra il ripieno di cime di rapa e salsiccia, la scamorza a dadini ed uniformate tutto. Completate con l’impasto rimanente e cuocete la ciambella in forno caldo a 180 gradi per 40 minuti.

Conservazione

Potete conservare la ciambella salata per 2-3 giorni riscaldandola prima di servirla.

Curiosità e benefici di questo piatto

Ortaggi autunnali con alto contenuto di polifenoli antiossidanti, le cime di rapa appartenevano alla cucina povera e oggi si prestano, invece, nella preparazione di molti piatti invitanti grazie al loro gusto particolare e lievemente piccante. Ideale è accostarle alla salsiccia, come nel gustoso ripieno della torta salata. La produzione della salsiccia in Calabria, come quella dei salumi calabresi “DOP”, rispecchia la tradizione contadina. I salumi, che nascono ai tempi della colonizzazione greca, sono stati infatti, per secoli, una scorta di cibo per i contadini calabresi.

Il consiglio della zia

I broccoli sostituiscono perfettamente le cime di rapa in questa ciambella salata.