fbpx

Sanità, protesta dei sindaci calabresi a Roma: sit in di sostegno di Dignità Calabria a Piazza Italia

Foto StrettoWeb / Salvatore Dato

Dignità Calabria: “sit-in sarà a sostegno della protesta dei sindaci calabresi presso la sede del Governo a Roma. Attenderemo insieme il risultato dei rappresentanti di tutti i calabresi, nella speranza che sia attenzionata in maniera risolutoria”

Dignità Calabria, aggregazione spontanea di cittadini calabresi nata dalle manifestazioni pubbliche realizzate per gli ultimi eventi infelici per la nostra terra, intende “continuare a proporre forme di protesta. Dato il momento si è determinati di mettere in atto una protesta mediante l’istituzione di un sit-in statico e pacifico di fronte alla sede della Città Metropolitana di Reggioo Calabria, Palazzo Alvaro, Piazza Italia . Il sit-in sarà a sostegno della protesta dei sindaci calabresi presso la sede del Governo a Roma. Attenderemo insieme il risultato dei rappresentanti di tutti i calabresi, nella speranza che sia attenzionata in maniera risolutoria. Abbiamo scelto, per l’attività di Reggio Calabria, la sede della Città Metropolitana per raccogliere simbolicamente tutti i sindaci della stessa. Si precisa che le nostre manifestazioni non hanno nessun orientamento politico, e che tutti gli interventi hanno avuto ed hanno carattere spontaneo; pertanto, si respinge fortemente ogni tentativo di strumentalizzare in tal senso l’operato di Dignità Calabria”. I suoi promotori ritengono che “senza una sanità efficace ed efficiente non possa essere garantito il diritto alla salute, alla cittadinanza, al lavoro e quindi ad una degna qualità della vita dei calabresi. Si coglie l’occasione del sit-in, inoltre, per richiedere che presso gli Ospedali territoriali vengano adottati i seguenti provvedimenti: attivazione o potenziamento dei laboratori per il processamento dei tamponi molecolari; incremento del personale medico ed infermieristico; aumento immediato dei posti letto in rianimazione; trasparenza nella comunicazione dei dati del contagio”.

Il comitato ringrazia “tutte le attività ed i cittadini che hanno aderito e sostenuto le nostre iniziative e da’ appuntamento alla stampa giovedì 19 novembre 2020 dalle ore 9:00 in Piazza Italia, per il sit-in statico contemporaneamente ai comuni di Castrovillari, Catanzaro,Trebisacce, Praia a mare, Cariati, Crotone, Cetraro, Lamezia Terme, Rossano, Cirò Marina, Bovalino, Melito Porto Salvo e Gioia Tauro. Riteniamo non sia più procrastinabile gli interventi urgenti di cui sopra. Ribadiamo il sostegno ai sindaci che rappresenteranno tutti i cittadini calabresi in piena legalità, protestando per l’umiliazione della nostra terra”.