Le Ricette di StrettoWeb – Straccetti di vitello “mediterranei”

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione degli straccetti di vitello “mediterranei”

Gli straccetti di vitello sono uno dei secondi piatti più diffusi in Italia. Queste striscioline di carne, gustose e velocissime da preparare, sono infarinate, rosolate in padella ed impreziosite dai colori e sapori mediterranei. 

Difficoltà: facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 15 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI

800 gr. di straccetti di vitello

Pomodorini pachino

½ bicchiere di vino bianco

Farina

1 spicchio d’aglio

Olive taggiasche

Capperi

1 cucchiaio di pistacchi

Olio extravergine di oliva

Sale

Preparazione

Infarinate gli straccetti e metteteli da parte; fate rosolare l’aglio in una grande padella, aggiungete i pomodorini tagliati in pezzi e fateli cuocere qualche minuto. Unite la carne e cuocetela a fiamma alta per 5 minuti. Salate e sfumate col vino bianco, aggiungete anche i capperi, le olive ed i pistacchi e continuate la cottura per altri 5 minuti mescolando velocemente la carne. Gli straccetti vanno serviti ben caldi.

Conservazione

Questo piatto si consuma non appena pronto.

Curiosità e benefici di questo piatto

Gli straccetti di vitello si prestano a mille varianti e sono un piatto tipico della cucina romana. La nostra ricetta dai sapori “mediterranei” è la dimostrazione che occorre davvero poco tempo per non rinunciare al gusto. La carne di vitello è un alimento molto importante per il suo elevato contenuto di proteine ad alto valore biologico; contiene anche minerali essenziali per il buon funzionamento del metabolismo e la vitamina B12, fondamentale per il sistema nervoso. Soltanto l’abuso di questo alimento può arrecare danni alla salute.

Il consiglio della zia

Una gustosa alternativa è quella degli “straccetti di vitello al radicchio rosso, noci e speck”: rosolate a fiamma alta lo speck tagliato a listarelle e poco dopo unite gli straccetti e sfumate col vino bianco. Tagliate il radicchio a strisce non troppo sottili e unitelo alla carne mescolando velocemente per pochi minuti. Completate con le noci tritate ed un filo d’olio extravergine di oliva.