fbpx

Messina, dissesto idrogeologico: stanziato 1 milione di euro per la messa in sicurezza di contrada Leandro

Messina. Un team di professionisti si occuperà di scongiurare i rischi di crollo legati al dissesto idrogeologico in contrada Leandro

A seguito della violenta alluvione che nell’ottobre del 2009 devastò un delle aree più degradate di Gallodoro, in contrada Leandro, nel Messinese l’Ufficio contro il dissesto idrogeologico, guidato dal presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, ha adottato dei provvedimenti per intervenire su questi luoghi la cui stabilità idrogeologica era stata seriamente compromessa. Nello specifico, risulta particolarmente a rischio un intero costone di roccia, che sovrasta una serie di fabbricati.

Per la gestione del fenomeno è stata realizzata una struttura commissariale che opera sotto la direzione di Maurizio Croce, che, dopo avere espletato le procedure di gara, ha affidato le indagini tecniche e la progettazione dei lavori di consolidamento a un team di professionisti.

Il team si occuperà di pianificare l’intervento che servirà a scongiurare definitivamente il rischio di crollo che attualmente mette in pericolo gli abitati della zona, soprattutto in presenza di forti piogge. Per la realizzazione dei lavori è stata stanziata una somma di quasi un milione di euro.