fbpx

Sigarette elettroniche: la Calabria al primo posto in Italia come numero di potenziali clienti

La Calabria conta 51 attività autorizzate alla vendita di sigarette elettroniche, che con 28.500 vapers possono vantare una clientela potenziale di 558 clienti per negozio

La rivista specializzata Sigmagazine ha condotto uno studio con l’obiettivo di fare una fotografia dell’attuale utilizzo, reale e potenziale, delle sigarette elettroniche in Italia. La ricerca, che ha analizzato anche la situazione regione per regione, indica la Calabria al primo posto come numero di potenziali clienti. Secondo i dati riportati dall’Istituto Superiore della Sanità in Italia sono presenti 900 mila utilizzatori della sigaretta elettronica. Il dato è stato confrontato con il numero dei negozi estrapolato dal sito dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, dove sono inseriti tutti coloro che hanno ottenuto l’autorizzazione alla vendita. Gli esperti di Sigmagazine hanno così fatto un semplice calcolo per trovare la media di svapatori per regione, oltre che un potenziale quantitativo di clientela per negozio. Il calcolo ha tenuto conto di diverse variabili, come il posizionamento di ogni singolo shop. I dati presi in esame per la ricerca si riferiscono al 2019 e si tratta dunque dei più aggiornati che ci siano a disposizione.

Secondo quanto si legge nell’articolo che ne è conseguito (Negozi sigarette elettroniche, in Calabria il maggior numero di potenziali clienti) la Calabria “conta 1,9 milioni di abitanti, in questa regione però troviamo una minor presenza di esercizi di vicinato, dal sito Aams infatti si evince che sono autorizzati 51 attività, che con 28.500 vapers possono vantare una clientela potenziale di 558 clienti per negozio, una situazione che la pone in testa alla classifica delle regioni con il più alto numero di clienti potenziali“.