fbpx

Governo: Di Maio rinuncia al vicepremier, accordo con il Pd più vicino

Guglielmo Mangiapane/LaPresse

Governo: Di Maio rinuncia al vicepremier, accordo con il Pd più vicino. Conte si rivolge al M5S e Pd: “occasione per cambiare l’Italia”

Giuseppe Conte ha visto nel pomeriggio a Palazzo Chigi i capigruppo di Pd e M5S per discutere del programma del nuovo governo Pd-M5S.  “Con Zingaretti e Di Maio abbiamo una grande opportunità per migliorare e cambiare l’Italia, fare il bene del paese, per aprire una stagione riformatrice. E’ una fase cruciale da affrontare con ragionevolezza e determinazione. Abbiamo grandi e buone idee da realizzare per questo paese”,  afferma il presidente incaricato alla fine dell’incontro in una diretta Facebook.

Governo: Di Maio rinuncia al vicepremier

Luigi Di Maio rinuncia alla poltrona di vicepremier: “si è fatto un gran parlare della vicepresidenza del Consiglio dei ministri e si è detto che la trattativa si era bloccata per questo: ma non è vero. Abbiamo saputo che il Pd ha fatto un passo indietro rinunciando al suo vicepremier e quindi il problema non sussiste più”.