Sea Watch, Carola querela Salvini: “sequestrare gli account Facebook e Twitter del ministro”

Sea Watch, Carola querela Salvini: “sequestrare gli account Facebook e Twitter del ministro. Sono mezzi di propagazione dell’odio”. Diffamazione e istigazione a delinquere i reati ipotizzati

Carola Rackete presenterà alla procura di Roma una querela contro il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, per “diffamazione aggravata e istigazione a delinquere”. Nella denuncia la comandante della Sea Watch chiede ai magistrati di sequestrare le pagine ufficiali su Facebook e Twitter del leader della Lega.


Valuta questo articolo

Rating: 5.0/5. From 1 vote.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE