fbpx

Baracche a Messina, verso lo stato di emergenza. M5S: “Battaglia da combattere insieme”

Le deputazione pentastellata di Messina: “Attendiamo i tempi tecnici per la dichiarazione dello stato di emergenza. Lo sbaraccamento è una battaglia che va condotta al di là degli schieramenti politici”

Esistono delle battaglie che, al di là degli schieramenti politici, si devono combattere insieme per il bene della città, dei cittadini e delle stesse istituzioni. Quella dell’emergenza baracche nella Città di Messina è una di queste battaglie”. E’ questo il commento dei PortaVoce alla Camera del MoVimento 5 Stelle, Francesco D’Uva, Antonella Papiro e Angela Raffa, sul via libera dato dalla Giunta Musumeci alla richiesta di dichiarazione di emergenza per la situazione “baraccopoli messinese”.Abbiamo presentato un’interpellanza – aggiungono i pentastellati – e adesso attendiamo i tempi tecnici. In queste settimane bisognerà capire se, di fatto, esistono tutti i requisiti legislativi affinché lo stato di emergenza possa davvero esser deliberato e, nel caso, prospettare gli scenari futuri per l’area interessata e per le famiglie che in quell’area vivono tutt’oggi”.