Cosenza, Orsomarso e il Parco del Pollino scelti come cornice della serie tv Trust in onda su Sky

Orsomarso e il Parco del Pollino, a Cosenza, sono stati scelti come set di diverse scene della serie Trust in onda su Sky, diretta dal regista Danny Boyle

conferenza stampa presentazione ufficiale serie tv TRUSTOrsomarso come cornice ideale per racchiudere le immagini più suggestive di un film o per rappresentare un sogno da vivere mentre si attraversano le strade del suo meraviglioso borgo o si esplorano gli scorci più belli custoditi nella valle del fiume Argentino, che incontaminato ne attraversa il territorio. Deve essere questo quello che ha pensato il pluripremiato regista Danny Boyle quando ha girato le scene di alcune puntate della serie televisiva Trust, da domani in onda in prima serata su SKY Atlantic HD e disponibile anche su Sky OnDemand, Sky Go e Now TV. Da domenica scorsa la serie, che esce a pochi mesi dal film “Tutti i soldi del mondo” di Ridley Scott, proiettato nelle sale cinematografiche di tutto il mondo, è già in onda negli Stati Uniti sul canale FX, peraltro con ottimi ascolti. La prima puntata della serie tv su Getty riprende gli stessi eventi del film, ovvero il rapimento di John Paul Getty III, ma già dal primo episodio si intuisce come l’intenzione sia quello di approfondire ogni aspetto della casata Getty.

Sono davvero emozionato di sapere e immaginare i luoghi di Orsomarso osservati e apprezzati da milioni di spettatori in tutto il mondo – ha dichiarato entusiasta il primo cittadino del piccolo centro posto nell’Alto Tirreno cosentino, Antonio De Caprioattraversati da un cast di attori di caratura internazionale come Donald Sutherland, Hilary Swank, Brendan Fraser, o dal bravissimo e amato attore italiano Luca Marinelli. Presto, peraltro, la serie sarà mandata in onda sui principali canali televisivi di Gran Bretagna, Irlanda, Germania e Austria, dove risiedono molti calabresi e tante persone di quelle nazioni innamorate del Sud Italia. Tutti potenziali turisti che potranno far visita ai luoghi immortalati nelle riprese di questa importante serie televisiva. La nostra politica di marketing territoriale e di promozione di un’area come quella del Parco Nazionale del Pollino e del Tirreno cosentino – conclude il sindaco di Orsomarso, rappresentano il modo migliore per attrarre un turismo nuovo e sostenibile, utile a produrre un’economia dello sviluppo che deve restituire ai nostri luoghi la dignità e l’importanza di un tempo”.