fbpx

Caos Reggina, i calciatori rifiutano il ritiro, poi il dietrofront

Maurizi conferenza stampa Reggina-Rende

Situazione sempre più delicata in casa Reggina, prima la decisione dei calciatori di non andare in ritiro, poi il dietrofront ma situazione sempre difficilissima

Maurizi conferenza stampa Reggina-RendePolveriera Reggina, la sconfitta nella gara di campionato contro il Rende potrebbe portare pesanti ripercussioni, la squadra è in caduta libera dopo l’ennesima debacle, la squadra di Maurizi è in piena zona playout e risollevarsi in queste condizioni non sembra possibile. Anche quando le cose andavano bene su CalcioWeb abbiamo espresso tutti i nostri dubbi su dirigenza, calciatori ed allenatore, facile criticare adesso dopo una serie di sconfitte consecutive ed una situazione sportivamente ‘drammatica’. I tifosi sembrano essersi allontanati quasi definitivamente da questa squadra e ieri hanno contestato al fischio finale, qualche calciatore si è preso anche il lusso di non accettare le critiche (incredibile!!!). La dirigenza ha deciso per il ritiro in vista della trasferta contro il Catanzaro, la squadra non aveva preso con ‘entusiasmo’ la decisione ed inizialmente aveva deciso di rifiutarsi. Poi il dietrofront da parte dei calciatori che si sono ritrovati già in mattinata al Sant’Agata ma dovrebbero comunque passare il Natale in famiglia e riprendere la preparazione il 26. Come risponderanno adesso in vista della prossima partita contro il Catanzaro?