Tagliano alberi abusivamente: tre denunce in Calabria

Avevano caricato quintali di legname tagliando abusivamente alberi: tre arresti a San Marco Argentano

legnameAvevano tagliato abusivamente degli alberi di castagno in un’area sottoposto a vincolo a San Marco Argentano, in provincia di Cosenza. Tre persone, tutte incensurate, sono state denunciate dai Carabinieri forestale con l’accusa di distruzione e deturpamento di bellezze naturali e danneggiamento in zona vincolata idrogeologicamente. Il taglio, fatto ai danni del proprietario del terreno residente all’estero, si presume sia stato avviato nel 2015 e abbia interessato una superficie boscata di querce e castagni pari a 200 mila metri quadri.