A Bra festa grande unvs con la tricolore Arianna Corino

Veterani sportUna bella festa ha suggellato a Bra la conclusione dei lavori di ristrutturazione della sede dei Veterani dello Sport, condivisa con il locale Sci Club presieduto da Paolo Carnevale. Un abbellimento realizzato anche grazie al vice sindaco Massimo Borrelli e agli assessori competenti, da sempre impegnati a valorizzare le realtà territoriali, per la legittima soddisfazione della presidente UNVS di Bra, Paola Ballocco e del segretario tuttofare Giuseppe Sibona. Una serata alla quale non poteva naturalmente mancare anche il braidese Gianfranco Vergnano, già presidente della sezione, e da sei mesi vice presidente vicario nazionale dei Veterani dello Sport, mentre in veste di testimonial, all’insegna della promozione verso lo sport giovanile, è intervenuta Arianna Corino. Forte di un titolo tricolore nel ciclismo e qualificata come una delle maggiori speranze giovanili delle due ruote piemontesi, la 16enne atleta, è più che mai smaniosa di riprendere l’attività, dopo la rovinosa caduta in cui è rimasta vittima alcuni mesi or sono. La maglia azzurra della Nazionale l’attende.