Tragico incidente: giovane precipita da una giostra al Luna Park, muore dopo un volo di oltre 20 metri

Un gravissimo incidente ha coinvolto una ragazza di 27 anni in un Luna Park nella serata di ieri: la giovane è deceduta dopo un volo di 20 metri

CadavereUn gravissimo incidente ha coinvolto una ragazza di 27 anni in un Luna Park a San Benedetto del Tronto poco dopo le 23 di ieri: la giovane, dopo essere salita su una delle attrazioni, è precipitata per 20 metri nel vuoto. Secondo alcune fonti era in compagnia della madre e di un’amica, secondo altre di un ragazzo: in ogni caso sembra che tutti inizialmente fossero ben assicurati ai supporti di sicurezza. La ragazza si sarebbe sganciata precipitando nel vuoto sotto gli occhi dei presenti, e dopo l’impatto col terreno sarebbe parsa subito gravissima. Sul posto sono giunti in breve i sanitari partiti dalla vicina postazione Potes, che praticato tutte le possibili manovre di rianimazione, ma è sembrata da subito un’impresa disperata: a ragazza è deceduta pochi istanti dopo la caduta, a seguito delle gravissime lesioni riportate nella caduta. La Procura della Repubblica di Ascoli Piceno ha disposto il sequestro della giostra, una capsula gravitazionale denominata “Palla”. Sul posto il medico legale, oltre al personale del 118, ma anche vigili del fuoco, polizia e carabinieri.