Capo d’Orlando, riconoscimento pubblico per il Sottufficiale Roberto Santaromita

Questa mattina a Capo d’Orlando si è svolta la cerimonia di riconoscimento per il Sottufficiale Roberto Santaromita

sdrCerimonia di riconoscimento pubblico questa mattina nell’aula consiliare di Capo d’Orlando per il sottufficiale della Guardia Costiera Roberto Santaromita, protagonista del salvataggio di un bagnante nella baia di San Gregorio durante la mareggiata dello scorso 2 luglio.
Nei rispettivi interventi, il Sindaco Franco Ingrillì e il Tenente di Vascello Giovanni Pigna, Comandante dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Sant’Agata Militello, hanno sottolineato “le qualità umane di Santaromita dimostrate in più circostanze e improntate alla generosità e allo sprezzo del pericolo, anche fuori dal servizio”.
Il Dirigente del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Sant’Agata Militello, Daniele Manganaro ha evidenziato “la valenza del gesto di Santaromita, che deve essere esempio per tutti”, mentre il Presidente del Consiglio Galipò, nell’evidenziare che la cerimonia, “è stata organizzata nel giorno dell’anniversario della strage di Via D’Amelio”, ha sottolineato che l’azione di Santaromita “ha avuto il merito di esaltare il concetto di comunità a cui tutta Capo d’Orlando deve rifarsi”.
Il Sindaco Ingrillì ha poi anticipato l’intenzione di chiedere alla Prefettura il conferimento della medaglia al valor civile per il gesto di eroismo compiuto.