fbpx

Nasce a Reggio Calabria la nuova griffe d’abbigliamento “Enrica Bv” [INFO e FOTO]

/

Presentati a Reggio Calabria, durante la seconda edizione dell’International Fashion Week, gli abiti di una nuova griffe d’abbigliamento “Enrica Bv”

griffe d'abbigliamento Enrica Bv (11)E’ nata una nuova griffe di abbigliamento donna, ENRICA BV. Una collezione di abiti pensati per le occasioni mondane, disegnata e progettata dalla Fashion Designer Enrica Benedetta Vadalà. Gli abiti sono stati presentati a Reggio Calabria durante la seconda edizione dell’International Fashion Week, una settimana dedicata alla moda organizzata dalla Camera Nazionale Giovani Fashion Designer, presieduta da Alessandra Giulivo, e dall’assessorato alle attività produttive e politiche giovanili del Comune di Reggio Calabria, presso il Foyer del Teatro Cilea.

Parliamo un attimo di Enrica.

Cresciuta a Reggio Calabria, si trasferisce a 18 anni a Milano per studiare Fashion Design presso il prestigioso “Istituto Marangoni”, dove si diploma nel 2006. Già durante gli anni di studio inizia a lavorare nei backstage delle sfilate milanesi. Finiti gli studi, inizia a lavorare sia negli uffici stile che prodotto di varie aziende di abbigliamento donna e bambino. Nel 2007 si trasferisce a Londra per due anni lavorando nel prèt-à-porter. In particolare, per lo stilista Emio de la Morena realizza a mano un abito in maglia metallica che verrà pubblicato sulla rivista Elle America nel Marzo 2009. Rientrata a Milano, lavora presso uffici di consulenza stilistica, progettando collezioni di prèt-à-porter donna per brand di lusso cinesi. Conclusasi questa fase della sua vita lavorativa, decide di scegliere la sua città natale come base, pur andando sempre a Milano, e di lavorare presso un atelier di abiti sartoriali per avvicinarsi di più all’artigianalità.

Partecipa anche a vari concorsi di moda vincendo premi e riconoscimenti ed infine decide di fondare la sua griffe e creare la sua prima linea di abbigliamento donna, la Enricabv. Il brand, Made in Italy, propone una linea di “partydress”, abiti pensati per giovani donne da una vita sociale intensissima e che hanno bisogno quindi di diversi capi adatti per ogni occasione. Sono abiti esuberanti, sensuali e femminili, con uno stile distintivo perché l’abito deve stimolare il nostro lato estroverso, ci vestiamo per farci notare e per stare bene con noi stessi. Questo concetto è stato ribadito in passato dalla famosissima icona di stile Iris Apfel, la quale disse:” I say, dress to please yourself. Listen to your inner muse and take a chance. Wear something that says: Here I am! Today!” Ed infatti Enrica ha portato in passerella “L’ORA DELLA FESTA!”, abiti lunghi con seducenti spacchi o midi dall’allure bon ton. Gonne a mezza ruota, ruches e tute con panta palazzo. La particolarità non stava solo nella modellistica ma anche nei tessuti: stampe jungle ed optical, ricami floreali, geometrici o di paillettes, reti di neoprene con ricami in eco-pelle.

Capi sartoriali (ma dai prezzi accessibili) che si possono acquistare su richiesta, contattandola tramite il sito www.enricabv.it o tramite i social Facebook ed Instagram.