Giornata della Memoria alla Cisl di Reggio Calabria

LA SHOAH (T. GULLI)Domani, venerdì 27 gennaio, presso il salone della Cisl di Reggio Calabria, via Mazzini, nell’ambito dei “Venerdì della Conoscenza”, si rievocherà la giornata della memoria a cura di 5 studentesse del quinto anno del Liceo Tommaso Gulli di Reggio Calabria.  L’evento è organizzato dal Coordinamento Donne-Cisl, guidato da Nausica Sbarra e dalla Cisl, Segretaria generale Rosi Perrone. Sara Autellitano, Maria Teresa Barreca, Adriana Calluso, Laura Pensabene, Daniela Ripepi, coordinati dalla prof.ssa Caterina Marra, illustreranno 4 profili di donne che hanno vissuto da protagoniste, seppur con destini diversi, il periodo della seconda guerra mondiale. Da Edith Stein a Mafalda di Savoia, da Suor Pascalina Lehnert assistente di papa Pio Xll, a quello più inquietante di Eva Braun, l’amante del Fuhrer, le studentesse tracceranno un quadro significativo di alcuni passaggi legati alla deportazione degli ebrei ed alle difficili vicende del secondo conflitto mondiale.  La scelta non casuale, ha voluto includere ed esplorare tali profili femminili aventi implicazioni storiche forti e significative, a volte per opposti motivi. L’ascolto delle sintesi cui si è pervenuti attraverso un’intensa fase di studio, accompagnata dalla lettura di documenti autentici, avranno lo scopo di dare senso a memorie che ci interpellano e che non possono essere “dimenticate”