Per Michele Affidato la nomina a Testimonial dell’Unicef

giacomo-guerrera-presidente-nazionale-dellunicef-e-michele-affidatoSi svolgerà il prossimo  10 novembre, presso la sala consiliare del Comune di Crotone, la cerimonia per la nomina a testimonial Regionale dell’Unicef del maestro orafo Michele Affidato. Con una lettera ufficiale dello scorso luglio, il Presidente Nazionale dell’Unicef Giacomo Guerrera ha invitato il maestro Affidato, già da tempo impegnato su più fronti in ambito sociale ed esempio della Calabria che lavora e produce, a diventare testimonial nell’ambito del Comitato Regionale Calabria dell’organizzazione umanitaria. “Il Comitato italiano per l’Unicef affida ai propri testimonial l’incarico di divulgare un messaggio di speranza per i milioni di bambini e bambine che necessitano il nostro aiuto per garantire loro i diritti di base nei campi della salute, sopravvivenza, istruzione e protezione da ogni forma di sfruttamento – scrive Guerriera ad Affidato – Il ruolo di testimonial rappresenta una scelta personale di solidarietà, una volontà di aiutare l’Unicef a migliorare ed incrementare la propria azione sostenendo e promuovendo attivamente le campagne e i progetti assegnati e le attività correlate ad essi”. In occasione della nomina ufficiale di Michele Affidato a testimonial regionale dell’Unicef, il 10 novembre, alle ore 17,30, nella sala consiliare del Comune di Crotone, alla presenza  di  autorità civili, militari e religiose prenderanno parte, oltre al Presidente Nazionale dell’Unicef Giacomo Guerrera, il Presidente Regionale Francesco Samengo, la Segretaria Comitato Regionale Calabria per l’Unicef Paola Bianchi, il Presidente Provinciale Donatella Intrieri e la Segretaria Provinciale Unicef Francesca Puccio. Nell’occasione, a rendere omaggio allo stimato amico Michele Affidato, tornerà a Crotone anche il Procuratore della Repubblica di Catanzaro  Dott. Nicola Gratteri che, con il  Presidente Guerrera, si intratterranno in un incontro sul tema “La Protezione dei Minori”, mediato dalla giornalista Rai Maria Elena Scandaliato. “Sono sempre stato impegnato nel sociale e non mi tiro mai indietro quando si tratta di impegnarsi per il prossimo – commenta Michele Affidato – Sono profondamente onorato di questa nomina ed allo stesso tempo la ritengo una vera e propria missione di vita. Il mio  impegno  sarà quello di promuovere e sostenere attivamente campagne e progetti per l’Unicef”. Orafo apprezzato per le creazioni di arte sacra, che gli hanno consentito di incontrare più volte gli ultimi tre Pontefici, per le linee di gioielli che reinterpretano la tradizione orafa in chiave moderna, per i prestigiosi premi realizzati per importanti manifestazioni nazionali ed internazionali, tra cui il Festival di Sanremo, e per i riconoscimenti consegnati a  personalità del calibro del premio Nobel Rita Levi Montalcini, Michele Affidato è da sempre testimonial della Calabria che funziona nel mondo. Da ora, e per i prossimi due anni, come prevede l’incarico, sarà anche testimonial dell’organizzazione che difende i diritti dei bambini nel mondo.