Lamezia Terme, tenta di abusare di due connazionali: arrestato 25enne marocchino

Un uomo ha tentato di abusare di due sue connazionali minacciandole con una pistola a Lamezia Terme

pistola_456Un uomo ha tentato di abusare di due sue connazionali minacciandole con una pistola, ma è stato arrestato per “tentata violenza sessuale aggravata e lesioni personali” a Lamezia Terme. Due donne, di nazionalità marocchina, sono state svegliate nella notte dal suono insistente del campanello di casa. Le due donne hanno deciso di scendere in strada per capire di cosa si trattasse quando Mohammed Syaf, 25 anni, ha colpito una delle due donne tentando di palparla mentre l’altra è riuscita a chiamare i carabinieri. Dopo aver soccorso le donne, i militari sono risaliti alla casa di un italiano che aveva recuperato la pistola, di sua proprietà. E’ stato denunciato per favoreggiamento.