Sant’Agata di Militello: 27enne arrestato per detenzione di arma clandestina, ricettazione e droga

foto-con-stemma-per-video-1Nel pomeriggio di sabato 15 ottobre 2016 i militari della Compagnia Carabinieri Sant’Agata di Militello, nell’ambito di predisposti servizi d’istituto finalizzati alla ricerca di armi e munizioni nonché al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, Carcione Carmelo, 27enne santagatese, resosi responsabile di detenzione di arma clandestina, ricettazione, detenzione illegale di munizioni, produzione e detenzione illecite di sostanze stupefacenti. I Carabinieri, nel corso di perquisizione personale e domiciliare eseguite nei confronti del giovane, hanno rinvenuto nella sua abitazione, occultate in una credenza della cucina: una pistola cal. 45 long colt, modello 1873, con matricola abrasa, perfettamente funzionante, in buone condizioni, 45 cartucce per fucile da caccia cal. 12, 35 grammi di hashish suddivisi in sette dosi, una pianta in fiore di sostanza stupefacente del tipo marijuana di altezza 1,20 metri. I militari operanti procedevano ad informare l’Autorità Giudiziaria dell’arresto, che disponeva la traduzione presso la casa circondariale di Messina–Gazzi. Il materiale rinvenuto, è stato posto sotto sequestro dai militari operanti, in attesa delle analisi di laboratori del R.I.S. di Messina.