Messina: proseguono i controlli straordinari del territorio e l’intensificazione dei servizi di vigilanza interforze nel centro cittadino durante il week-end

polizia-mun-rc1Proseguono i controlli straordinari del territorio disposti dalla Questura, volti a prevenire e reprimere i comportamenti illegali della movida messinese nel centro storico e, specificatamente, nell’area compresa tra piazza Duomo, piazza Antonello, via XXIV Maggio, via S. Agostino e la scalinata S. Gregorio. I controlli, finalizzati soprattutto al contrasto del fenomeno del disturbo della quiete pubblica, all’osservanza delle normativa del codice della strada e di quelle che disciplinano la vendita di bevande alcoliche, hanno visto impegnate pattuglie delle Forze di Polizia in diversi posti di controllo, con l’identificazione di numerose persone e il controllo dei veicoli a bordo dei quali viaggiavano. Denunciate due persone per guida in stato di ebbrezza e segnalate all’Autorità Amministrativa altre due per assunzione di sostanze stupefacenti. Elevate sanzioni per illeciti amministrativi e per inosservanza delle prescrizioni imposte presso esercizi pubblici commerciali interessati dai controlli. I mirati servizi di controllo del territorio effettuati con il concorso di tutte le risorse del territorio, proseguiranno nei prossimi week-end con l’impegno di Polizia di Stato, Carabinieri, Guardia di Finanza e Vigili Urbani.