La Camera di Commercio di Reggio promuove la Calabria e le eccellenze del territorio

camera commercio reggioUn meraviglioso viaggio alla scoperta della storia, della cultura, del cibo, dei profumi e dei colori della Calabria. Questa l’esperienza vissuta da buyers, tour operator, giornalisti e food blogger di Gran Bretagna, Polonia, Repubblica Ceca e Spagna nel corso della due giorni (30 settembre – 1 ottobre) promossa dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria nell’ambito dell’iniziativa internazionale “ItalianfoodXp” realizzata dall’ISNART, l’Istituto Italiano di Ricerche Turistiche delle Camere di Commercio italiane in collaborazione con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo. La delegazione dei quattro Paesi europei selezionati da ISNART per il mercato della Calabria per rafforzare gli scambi commerciali e i flussi turistici con la nostra regione, ha vissuto le emozioni uniche della scoperta delle località turistiche e della conoscenza delle produzioni enogastronomiche calabresi a marchio d’origine (DOP, IGP, STG per gli alimenti; DOC, DOCG, IGT per i vini) e biologiche. Sono stati oltre trecento i workshop B2B svoltisi presso l’Altafiumara Resort&SPA di Villa San Giovanni (RC) nella sola giornata di venerdì 30 settembre tra i componenti della delegazione estera e le imprese calabresi (produttori agroalimentari, strutture ricettive e tour operator) che hanno aderito all’iniziativa e hanno preso parte agli incontri programmati.  In particolare i produttori, appartenenti a tutte le filiere dell’agroalimentare hanno coinvolto gli operatori esteri in piccoli viaggi sensoriali alla scoperta dei sapori calabresi, attraverso la degustazione guidata dei propri prodotti. Nella giornata di sabato 1 ottobre la delegazione estera è stata guidata alla scoperta del territorio della provincia di Reggio Calabria, con la visita a località turistiche, monumenti e beni culturali a maggiore attrattività turistica, ma anche agli stabilimenti di produzione di significative realtà produttive locali. La tappa calabrese dell’iniziativa, promossa e supportata dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria, è stata tenuta a battesimo dal Sottosegretario di Stato al Ministero dei Beni Culturali e Ambientali e del Turismo on. Dorina Bianchi, che nella mattinata del 30 settembre ha aperto i lavori della conferenza stampa di presentazione dell’evento, cui hanno partecipato Natina Crea, Segretario Generale della Camera di Commercio di Reggio Calabria; Paolo Provasoli per ISNART; Eduardo Lamberti-Castronuovo, Assessore alle Politiche e Pianificazione Culturale – Beni Culturali – Difesa della Legalità della Provincia di Reggio Calabria; Tullio Romita, Responsabile Scientifico del Centro Ricerche e Studi sul Turismo dell’Università della Calabria e Giuseppe Zimbalatti, Direttore del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Come evidenziato dal Segretario Generale della Camera di Commercio di Reggio Calabria, Natina Crea, “la Camera reggina ha accolto con entusiasmo l’opportunità di promuovere la tappa calabrese di questa importante iniziativa internazionale, che rappresenta una straordinaria opportunità per valorizzare sia l’attrattività turistica del territorio calabrese all’estero sia le produzioni enogastronomiche tipiche certificate, e che si integra perfettamente nel percorso che la Camera di Commercio di Reggio Calabria porta avanti ormai da più di un decennio per la certificazione di qualità dei prodotti e delle imprese, per la valorizzazione e la tutela delle eccellenze locali e del settore turismo, per la promozione del sistema produttivo locale sui mercati esteri”.