Il Presidente Oliverio ha ricevuto una delegazione dei lavoratori “ex legge 28”

oliverio (7)Il Presidente della Regione Mario Oliverio ha ricevuto questo pomeriggio una rappresentanza dei lavoratori “ex legge 28” che avevano inscenato una manifestazione di protesta relativamente alla loro posizione di lavoro. Il Presidente ha informato i lavoratori che anche ieri, nel corso degli incontri avuti a Roma con i rappresentati del governo ha posto alla loro attenzione il grave problema dei lavoratori precari della Calabria. Oliverio – inform auna nota dell’Ufficio stampa della Giunta -ha ricordato che questa Giunta, facendosi carico del loro problema ,che viene dalle gestioni passate, ha già destinato trentanove milioni di euro a cui si aggiungono altri cinquanta da parte del Governo che serviranno per la copertura di quest’anno e per facilitare il percorso de3ll’anno prossimo.  Il Presidente della Regione ha sottolineato gli sforzi che la Giunta ha già fatto nel chiudere le attività di alcuni enti sub regionali, come “Field” e “Calabria etica”, al fine anche di poter utilizzare quelle risorse per far fronte alle necessità dei lavoratori precari e per sostenere nuove attività produttive. Entrando nello specifico, Oliverio ha rassicurato i  lavoratori affermando che “a Giunta a dato ampia disponibilità per la proroga dei contratti, facendo in modo che man mano che si liberano nuove risorse si possa pensare alla vostra stabilizzazione perché il vostro obiettivo è anche il nostro. Io sono abituato alla cultura dei diritti, così come ho ampiamente dimostrato quando ero alla guida  della Provincia di Cosenza. Il Presidente Oliverio nel concludere ha ribadito che malgrado siano tante le cose positive realizzate si tenta sempre di non darne menzione in modo tale che ilò seme del negativo cresca sempre di più.