Taormina, evasione fiscale per oltre 2 milioni di euro: i B&B scoperti dalle Fiamme Gialle

Le Fiamme Gialle di Taormina hanno scoperto in seguito a diverse analisi fiscali nei confronti di vari Bed&Breakfast locali un’evasione per oltre 2 milioni di euro

taorminaIl Comando Provinciale di Messina aveva avviato indagini mirate alla prevenzione e repressione dell’abusivismo turistico locale, ma quello che è stato riscontrato è molto di più: la Guardia di Finanza di Taormina verificando le condizioni fiscali di alcuni Bed&Breakfast e Case Vacanza ha scoperto un’evasione fiscale per oltre due milioni di euro. Sotto il nome di B&B venivano erogati servizi alberghieri in forma imprenditoriale che consentivano ricavi per oltre 700.000 euro più 68.000 di IVA non dichiarati.
Sette indagini per altrettante attività: tra i servizi erogati ci sono escursioni, convenzioni con stabilimenti balneari, ristorazione, maggiori posti letto di quelli dichiarati, dipendenti non regolarmente assunti.