Castelvetrano (Tr), il sindaco: “con i rifiuti la mafia ci guadagna”

Motta San Giovanni rifiuti (4)“La Sicilia e’ diventata una pattumiera e questo governo regionale e’ incapace di risolvere questa emergenza”. E’ quanto afferma il sindaco di Castelvetrano Felice Errante. “Sono d’accordo al commissariamento –prosegue– non c’e’ alternativa. L’ordinanza di Crocetta ha aggravato la situazione perche’ mi impone di conferire a Trapani solo 38 delle 65 tonnellate giornaliere di rifiuti prodotte. Bisogna intervenire con decisione subito: ormai quotidianamente danno alle fiamme i cumuli di immondizia producendo diossina. In questo allarmante vuoto di iniziativa e di soluzioni vere si sviluppano gli interessi della mafia che e’ gia’ al lavoro per trarne profitto. Domani sara’ sentito dalla Commissione Antimafia e spero di potere dire queste cose”, conclude.