Reggio: al Planetario Pythagoras osservazione di Giove in opposizione e di altri oggetti celesti al telescopio

Planetario provinciale PythagorasUn modo diverso di celebrare la  “festa della donna” al planetario. L’otto marzo invece di parlare del ruolo delle donne nella scienza, il cui ruolo è stato notevole, al Planetario provinciale Pythagoras di Reggio Calabria, alle ore 21.00, si parlerà di pianeti all’opposizione. L’occasione è offerta dalla circostanza che proprio martedì 8 marzo il pianeta Giove, il gigante gassoso del nostro Sistema Solare, sarà, apparentemente, ancora più “grande”: verrà a trovarsi alla distanza minima della Terra  presenterà la massima luminosità  ed il massimo diametro apparente per l’anno in corso. Il fenomeno non ha certo i caratteri dell’eccezionalità e rientra nelle  leggi della meccanica celeste. Prima dell’osservazione del pianeta con gli strumenti dal piazzale antistante il Planetario, la prof. Angela Misiano converserà con il pubblico presente sul  concetto di “opposizione” e più in generale sul moto dei pianeti.