Messinese fugge in strada nudo dopo essere stato aggredito dall’ex marito e dal figlio della compagna

L’uomo a seguito delle aggressioni subite, è stato costretto a scappare in strada nudo

uomo nudo in stradaUn uomo di 49 anni originario della provincia di Messina, è stato costretto a fuggire in strada nudo perchè picchiato con calci e pugni, dall’ex marito e dal figlio della sua attuale compagna. L’uomo è stato soccorso da una donna di passaggio che lo ha portato all’ospedale Infermi di Rimini, luogo dove si è verificato il fatto, e alla quale i medici hanno dato 30 giorni di prognosi. Per i due aggressori è scattata subito la denuncia per lesioni aggravate. La rabbia che ha spinto i due, padre e figlio a compiere un gesto simile, è stata provocata dall’aver trovato la donna a letto con il nuovo compagno.