Messina, il Piano di Riequilibrio deve tornare in Aula: Barrile sollecita Accorinti

Gli accorgimenti al testo richiedono un nuovo passaggio dalla sala consiliare

Comune-di-Messina-Palazzo-Zanca-1Il piano di riequilibrio varato dall’Amministrazione Accorinti deve tornare in aula: il testo, rimodulato dalla Giunta secondo le direttive offerte dal Dipartimento Finanziario di Palazzo Zanca sulla scorta delle raccomandazioni del Ministero, necessita di una nuova approvazione da parte del consesso civico. Il presidente dell’assise, Emilia Barrile, ha sollecitato pertanto il primo cittadino a muoversi con gli adempimenti opportuni per non accumulare ulteriori ritardi.