Reggio: violazione degli obblighi di assistenza familiare, 40enne in arresto

Riconosciuto colpevole del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare, commesso in Messina tra il 1995 e il 2012

carabinieri005Il 28 ottobre 2015, a Bagnara Calabra (RC), i Carabinieri hanno tratto in arresto, GENTILESCA Salvatore, di anni 40 di Bagnara Calabra, già noto alle FF.OO., in esecuzione all’ordine di esecuzione per espiazione pena detentiva di mesi 3 in regime domiciliare emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Messina, poiché riconosciuto colpevole del reato di violazione degli obblighi di assistenza familiare, commesso a Messina tra il 1995 e il 2012.