Sicilia, dopo 17 anni il parco archeologico di Selinunte diventa autonomo

ARCHEOLOGIA: ELEFANTE CAMPANA IN 100 COSE CALABRESI DA VEDERE Dopo 17 anni di attesa il parco archeologico di Selinunte e delle Cave di Cusa diventa autonomo a tutti gli effetti. L’Assessorato regionale al Bilancio ha infatti approvato l’autonomia finanziaria del sito, il più vasto d’Europa con i suoi 270 ettari di estensione. Lo ha annunciato il sindaco Felice Errante: “L’autonomia gestionale e finanziaria permetterà al comitato scientifico di portare avanti una strategia che consentirà il lancio del brand Parco archeologico”.

Foto di repertorio