Scossa di terremoto tra Palermo e Messina

single_event_googleUna scossa sismica di magnitudo 2.5 e’ stata registrata stamattina alle 3.13 sulla costa tirrenica della Sicilia, al confine tra le province di Palermo e Messina. L’epicentro e’ stato localizzato a un paio di chilometri da Pettineo (Messina) in una zona densamente abitata e comprendente i Comuni messinesi di Motta d’Affermo, Tusa, Reitano, Mistretta, Santo Stefano di Camastra, Castel di Lucio, e quelli palermitani di Pollina e San Mauro Castelverde. Il terremoto, secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, si e’ prodotto a una profondita’ di 24 chilometri.