Regione Calabria, è il reggino Nicola Irto il nuovo presidente del Consiglio regionale

Irto è stato eletto consigliere regionale nella circoscrizione Sud per il Partito Democratico con 12.025 preferenze. E’ alla prima legislatura dove ha ricoperto, fino ad oggi, il ruolo di presidente della IV Commissione consiliare “Assetto, Utilizzazione del territorio e Protezione dell’ambiente”

nicola irto malaraCon 23 preferenze (trentuno i consiglieri presenti e votanti; sette le schede bianche ed una nulla),  Nicola Irto è il nuovo presidente del Consiglio regionale della Calabria, eletto al primo scrutinio. Confermate le indiscrezioni pubblicate in anteprima il 24 luglio su StrettoWeb.

Irto è stato eletto consigliere regionale nella circoscrizione Sud per il Partito Democratico con 12.025 preferenze. E’ alla prima legislatura dove ha ricoperto, fino ad oggi, il ruolo di presidente della IV Commissione consiliare “Assetto, Utilizzazione del territorio e Protezione dell’ambiente”.

Nato a Reggio Calabria il 5 gennaio 1982, conseguita la maturità scientifica, si iscrive alla Facoltà di Architettura dell’Università Mediterranea dove viene eletto al consiglio di Facoltà nel settembre 2002 e nel marzo 2004 viene eletto unico rappresentante degli studenti in Senato Accademico. Conseguito il titolo di studio nel 2006 si dedica all’attività di ricerca scientifica e nel 2008 diventa dottorando di ricerca in Pianificazione Territoriale. Nel triennio del dottorato, ha svolto attività di ricerca anche all’estero, a Boston, Barcellona e Bilbao. Nel giugno 2009 risulta il primo eletto nel consiglio della scuola di dottorato dell’Università Mediterranea. Iscritto alla Margherita, è stato il più giovane delegato della Calabria al Congresso regionale del 2003. Successivamente iscritto al Partito democratico, nel dicembre 2010 ne è stato nominato membro del Coordinamento provinciale di Reggio Calabria. Ha fatto parte della commissione nazionale di garanzia dei Giovani Democratici e della commissione regionale di garanzia del Partito Democratico calabrese. Consigliere comunale di Reggio Calabria nel maggio 2011, nell’aprile 2014 è stato nominato vicesegretario del PD Calabria.