Reggio partecipa all’evento organizzato da ItaliaCamp #laCittàdelleSoluzioni in EXPO 2015

assemblea italia campSabato 11 luglio Reggio Calabria, rappresentata dall’Assessore Smart City Agata Quattrone, è stata inviata a partecipare all’Assemblea e al BarCamp “La Città delle Soluzioni” organizzati dal Gruppo ItaliaCamp. ItaliaCamp è una Associazione, Fondazione e Società la cui mission è sostenere innovazioni e progetti funzionali alla crescita del Paese. L’evento ospitato dall’Esposizione Universale, ha avuto l’obiettivo di valorizzare con partner nazionali e internazionali, lo sviluppo di nuovi progetti d’innovazione per il Paese. Nel corso della sessione plenaria mattutina sono intervenuti oltre i vertici ItaliaCamp, fra cui l’AD dell’Associazione Fabrizio Sammarco e il Presidente della Fondazione Federico Florà, il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali con delega ad Expo Maurizio Martina, il Vice Presidente dell’ANCI Paolo Perrone e il Ministro per lo Sviluppo Regionale del Portogallo Miguel Poiares Maduro.

LaCittàdellesoluzioniNel pomeriggio, a seguire, si sono tenuti tre EXPO Group paralleli: “La Città delle Soluzioni“, cui ha partecitato per Reggio l’ass. Agata Quattrone, per approfondire le pratiche innovative provenienti dalla dimensione territoriale; “Impact Investing“, per interpretare le metriche dell’impatto e le politiche di rigenerazione urbana; “Vivaio delle idee”, spazio nel EXPO 2015 Padiglione Italia  che verrà animato fino ad ottobre 2015 da ItaliaCamp per presentare a tutto il mondo le migliori startup italiane e per “esportare” l’innovazione Made in Italy.  L’incontro “La Città delle Soluzioni” si è svolto nella forma del BarCamp una “non conferenza” aperta con un confronto destrutturato i cui contenuti sono proposti dai partecipanti stessi. Si seleziona un tema sfidante per l’attualità e per la sua rilevanza in relazione alle prospettive di impegno e agli interessi dei suoi partecipanti e si mette in discussione.

Il BarCamp ha visto protagonisti ANG e ANCI, Sindaci e Assessori, amministratori locali, rappresentanti della società civile e delle imprese, università e centri di ricerca, imprese e start-up. In particolare, si sono investigati e avviati processi di innovazione sociale su scala locale per generare valore per i cittadini e le comunità. Le migliori esperienze locali presentate sono state messe a sistema e amplificate con l’obiettivo di creare connessioni, sinergie e replicabilità delle soluzioni. Obiettivo fare incontrare potere decisionale con domanda e offerta di innovazione in un momento di contaminazione collettiva dal nord al sud Italia: una piattaforma aperta, collaborativa e cooperativa permanente di attori locali in cui l’Associazione ItaliaCamp mira a facilitare, attraverso i suoi promotori a livello regionale, esperienze e percorsi di innovazione sociale. L’evento è stato seguito su twitter in tempo reale tramite #ènelnostrointeresse #lacittàdellesoluzioni.

L’Assessore Quattrone ha introdotto i progetti e le iniziative locali sostenute per la città di Reggio Calabria fra cui il progetto #eskillsforwomen per la promozione delle competenze digitali di genere premiato di recente dall’Agenzia per l’Italia Digitale al ForumPA 2015.  «L’avvio della “Città delle Soluzioni” da parte di ItaliaCamp e il fatto che Reggio Calabria faccia parte di questa piattaforma permanente – ha commentato l’Assessore Quattrone- è un’ulteriore importante occasione per mettere in luce le esigenze sociali locali (quindi esprimere la nostra domanda di innovazione); per avere indicazioni circa il miglior metodo per elaborare le esigenze (il processo); per avere accesso alle possibili soluzioni (l’offerta di innovazione) e operare il riuso delle buone pratiche consolidate a livello nazionale sul tema dell’innovazione sociale. Un’ottima occasione questa che la Giunta Falcomatà ha ritenuto di cogliere al volo.»