Reggio: il governo chiede l’estradizione di Matacena

Reggio, il governo italiano ha chiesto agli Emirati Arabi Uniti l’estradizione di Amedeo Matacena, ex parlamentare di Forza Italia

MATACENAFIIl governo italiano ha chiesto agli Emirati Arabi Uniti l’estradizione di Amedeo Matacena, ex parlamentare di Forza Italia, condannato in via definitiva a tre anni per concorso esterno in associazione mafiosa. E’ quanto si evince da una lettera inviata dal deputato del Pd Davide Mattiello, componente delle commissioni Giustizia e Antimafia, all’ambasciatore emiratino Sequer Alraisi, per sollecitare l’estradizione. Nella missiva il deputato ricorda che continua a seguire la vicenda che riguarda la latitanza di Matacena, latitanza che continua a Dubai. “Mi risulta – scrive Mattiello – che le autorità italiane e quelle emiratine abbiano concluso il negoziato propedeutico alla firma del trattato sull’estradizione e alla cooperazione giudiziaria. Auspico che quanto prima arrivi la firma e la piena efficacia del trattato”. Quanto all’estradizione di Matacena, chiesta frattanto dal governo italiano, il parlamentare auspica che possa arrivare “un segnale concreto, che verrebbe apprezzato senz’altro, oltre che a livello istituzionale, anche da tutti quei cittadini italiani che credono che la legge sia e debba essere uguale per tutti”.