Milazzo, si è chiuso il IV Festival InCanto Mediterraneo: vincono i russi, gli estoni e gli sloveni

L’edizione 2015 segnata dal trionfo del coro femminile Ozarenie di Mosca

PREMIAZIONE I POSTO ASSOLUTO Trofeo InCanto Mediterraneo_Chamber Choir Ozarenie da MoscaUn’emozionante cerimonia di premiazione al Teatro Trifiletti di Milazzo ha concluso, Sabato 18 luglio, il IV Festival Corale Internazionale InCanto Mediterraneo 2015, ideato e organizzato dall’Associazione Corale “Cantica Nova”, per la direzione artistica di Francesco Saverio Messina e con il patrocinio di Feniarco, ARS Cori, Comune di Milazzo e Regione Sicilia, Dipartimento Turismo, Sport e Spettacolo.

Le due serate dedicate al Concorso, il 17 e il 18, hanno visto l’avvicendarsi dei gruppi corali internazionali partecipanti alle due categorie (Cori ed Ensemble Vocali / Voci Bianche) con esibizioni coinvolgenti in cui protagonista indiscussa è stata l’armonia delle voci.

3 Posto Voci Bianche_I Piccoli Cantori, Barcellona ItaliaEstonia, Slovenia, Italia, Russia, Taiwan Repubblica di Cina e Spagna (solo rassegna): questi i Paesi da cui sono giunte le diverse formazioni corali per partecipare all’evento musicale che è riuscito, grazie ad un’impeccabile organizzazione e alla grande partecipazione, a dare lustro alla città di Milazzo e a tutto il Sud d’Italia, quale Festival Internazionale di qualità.

Dopo aver ammirato lo spettacolo e l’entusiasmo pulsante sul palco, la giuria presieduta da Voicu Popescu e composta da Maria Luisa Sánchez Carbone, Carmelo Chillemi, Stojan Kuret e Francesco Saverio Messina, ha decretato i premiati di InCanto Mediterraneo 2015 e i vincitori assoluti di questa IV edizione:

  • VINCITORE ASSOLUTO TROFEO “InCanto Mediterraneo 2015″: CHAMBER CHOIR OZARENIE,Mosca (Russia) – Dir. Olga Burova
  • VINCITORE CATEGORIA A – Cori ed Ensemble Vocali: CHAMBER CHOIR OZARENIE,Mosca (Russia) – Dir. Olga Burova
  • VINCITORE CATEGORIA B – Voci Bianche: ESTONIAN RADIO GIRLS’ CHOIR,Tallinn (Estonia) – Dir. Kadri Hunt e Kaie Tanner
  • VINCITORE “MIGLIORE PERFORMANCE CON COREOGRAFIA”: VOCAL ENSEMBLE MUSICAL EXPRESS,Mosca (Russia) – Dir. Elena Gusakova
  • VINCITORE “MIGLIORE ESECUZIONE DI UN BRANO DI UN AUTORE SICILIANO CONTEMPORANEO”: DEKLIŠKI PEVSKI ZBOR GLASBENE ŠOLE, Koper (Slovenia) – Dir. Maja Cilensek, con il brano GLORIA PATRI (G. Mignemi)

Migliore Performance Coreografica_Musical Express, MoscaCon orgoglio il Sindaco della Città, Giovanni Formica, ha consegnato il Trofeo Carretto Siciliano – realizzato da Alessandra Piddini e Angelo La Rosa – alla Direttrice del “Chamber Choir Ozarenie” Olga Burova, acclamata dalle “proprie” coriste e dagli spettatori, in un clima di festa e simpatia. Anche gli altri Direttori di Coro sono stati chiamati a ritirare prima la targa di partecipazione, a tutti consegnata, poi i premi speciali.

Gli ospiti d’onore di questa serata conclusiva hanno infine trasportato il pubblico in un’intensa atmosfera di musica e tradizioni siciliane: i virtuosi Malanova hanno infatti coinvolto l’intero teatro con strumenti e voci del Mediterraneo, quasi a voler offrire in un clima di internazionalità il più autentico spirito di cultura musicale siciliana, di certo apprezzata anche dai tanti stranieri presenti.