Sequestrata discarica di rifiuti speciali in contrada Limiari del Comune di Sinagra [FOTO]

stampaGli uomini del Corpo Forestale della Regione Siciliana in forza al Distaccamento F.le di S. Angelo di Brolo con il coordinamento dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste di Messina sono intervenuti in località “Limari Cimose” del comune di Sinagra per procedere al sequestro giudiziario della discarica non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi (terre e rocce da scavo). Il caso di specie configura gestione di discarica non autorizzata di rifiuti speciali non pericolosi, in quanto il deposito, presumibilmente in attesa di migliore sistemazione, non risulta né da apposito progetto di utilizzazione delle terre e rocce da scavo all’uopo autorizzato, così come prescritto dalla norma di settore vigente, né dal piano di utilizzo di cui all’art. 5 del D.M. 10 agosto 2012 n. 161.
La P.G. procedente, per le motivazioni sopra riportate, ha proceduto al sequestro dell’area occupata dal materiale terroso in menzione, reso necessario per impedire che l’azione illecita venisse portata ad ulteriori conseguenze e per evitare la dispersione delle prove con l’eventuale modifica dello stato dei luoghi. L’area sequestrata è stata affidata in gratuita custodia giudiziaria al Sig. R. M. G. di Castell’Umberto anni 77.