Grecia sull’orlo del baratro: le banche resteranno chiuse

La Grecia è sull’orlo del baratro, oggi restano chiuse le banche e la Borsa di Atene. Lo ha annunciato il premier greco Tsipras dopo che la Bce aveva deciso di non concedere ulteriore liquidità

Yanis Varoufakis - Foto Lapresse

Yanis Varoufakis – Foto Lapresse

La Grecia è sull’orlo del baratro, oggi restano chiuse le banche e la Borsa di Atene. Lo ha annunciato il premier greco Tsipras dopo che la Bce aveva deciso di non concedere ulteriore liquidità. Si prevede un lunedì difficile per i mercati. In un’intervista il ministro delle Finanze greco Varoufakis chiede ai capi di governo dell’Ue di agire per evitare il disastro. Padoan al Corriere: ‘Abbiamo armi contro le speculazioni’.