Messina, Terminal Tremestieri: sciopero a oltranza dei lavoratori

L’agitazione permanente proclamata da Ugl e Fast Confsal

Approdo-tremestieriGli operatori del Terminal di Tremestieri non possono più attendere di sapere quale sarà il loro destino, sperando nella magnanimità di chi gestirà lo scalo. Per questo, visto il continuo giro di valzer delle competenze, Guglielmo Pellegrino e Antonino Di Mento, rispettivamente responsabili di Ugl e Fast Confsal, hanno annunciato che dal 12 maggio partirà lo sciopero ad oltranza.