Ritorna l’”Affruntata” in Calabria: il rito si è svolto normalmente a Stefanaconi

Si è celebrato il rito regolarmente a Stefanaconi, nel vibonese, dopo il caos dello scorso anno dove i portatori delle statue furono i componenti della Protezione Civile

maxresdefaultAnche a Stefanaconi, paese poco distante da Sant’Onofrio, nel vibonese,  si è ripetuto secondo tradizione il rito dell’Affruntata dopo che lo scorso anno era stato disposto che, a portare le statue, dovessero essere componenti della Protezione civile. Decisione presa perchè alcuni portatori erano in odor di ‘ndrangheta. Sia a Sant’Onofrio che a Stefanaconi, dove tutto si è svolto in tranquillità, era presente un servizio d’ordine.