Reggio: rapina da 30mila euro a distributore di benzina, 2 fermi

Sono tuttora in corso le perquisizioni in abitazioni degli arrestati e di alcuni presunti fiancheggiatori

rapina-1I carabinieri del Gruppo di Locri hanno identificato i presunti autori della rapina al distributore di carburanti fruttata trentamila euro a Gioiosa Jonica il 7 aprile scorso. Due persone sono state fermate perché indagate con l’accusa di concorso in rapina aggravata, detenzione e porto in luogo pubblico di arma comune da sparo, ricettazione continuata ed evasione. La vittima scelta dai rapinatori è il titolare di un grosso distributore di benzina della zona, sorpreso nei pressi di un istituto di credito della zona mentre stava andando a depositare gli incassi del fine settimana di Pasqua. Sono tuttora in corso le perquisizioni in abitazioni degli arrestati e di alcuni presunti fiancheggiatori.