Reggina, Mimmo Praticò ci crede: “stiamo vicini alla squadra, tiriamo fuori l’orgoglio”

La Reggina è chiamata in queste ultime partite a ottenere più punti possibili per raggiungere una salvezza importantissima

PraticoMimmoConi1La Reggina nella trasferta di Benevento proverà a conquistare un risultato positivo. Mimmo Praticò intervistato dalla ‘Gazzetta del Sud’ crede nella salvezza: “è il momento di tirare fuori l’orgoglio, anche se incontriamo il forte Benevento. In queste ultime cinque partite voglio stare vicino alla mia squadra cuore che ha bisogno dell’aiuto di tutti. Io amo i colori amaranto e mi dispiacerebbe vedere la Reggina in D. La strada è in salita, il ko contro l’Ischia ha complicato le cose, ma la speranza è l’ultima a morire e non ci si può arrendere ora. Sui tifosi: “capisco la loro delusione e la giustifico, ma in questo momento i calciatori hanno bisogno di essere sostenuti dai reggini che ci tengono come il sottoscritto. Ovviamente a fine stagione si dovranno tirare le somme mettendo le cose in chiaro perchè in cinque anni sono stati commessi troppi errori”.