“Apparizioni” a Quarantano (RC): la Madonna parlerebbe alla “mistica” Teresa Scopelliti

Ogni 13 del mese, Teresa Scopelliti si reca a Quarantano, una frazione di Oppido Mamertina, dove le apparirebbe la Madonna. Una moltitudine di credenti le si stringe intorno con gli occhi puntati al cielo

 

teresa scopellitiE si ritorna a parlare della “mistica” (come viene chiamata) Teresa Scopelliti, una casalinga di 39 anni residente nella frazione di Gallico (Reggio Calabria): oggi è il 13 aprile, e come ogni 13 del mese la donna ritorna a Quarantano, una frazione di Oppido Mamertina, che lei stessa ha riconosciuto come il luogo in cui le apparsa in sogno la Madonna.

È da agosto scorso che proprio a Quarantano vanno avanti le presunte apparizioni, e ormai la Scopelliti è conosciuta (ha rilasciato anche un’intervista su Rai1 nel programma “Storie Vere”), ma soprattutto seguita da una folla di persone che si stringono attorno a lei fissando il cielo.

Come si legge anche oggi su La Gazzetta del Sud, Teresa Scopelliti vedrebbe la Madonna tra le nubi in movimento, trascrivendo i suoi messaggi su un quaderno. Questi stessi messaggi vengono poi letti a voce alta ai fedeli presenti.

La “mistica”, come già detto, si sta facendo conoscere un po’ in tutta Italia, e molto si sta parlando di questi “fenomeni” a cui sembra legata. La Chiesa, però, è cauta, prende le distanze, cercando di capire quanto tutto questo sia vero (o meno).