Reggio, 22enne ai domiciliari scoperto con 23 involucri di cocaina pronti allo spaccio: spostato in carcere

cocainaSi trovava agli arresti domiciliari in seguito all’arresto in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare per il reato di riciclaggio, poiché accusato di aver sostituito e trasferito gioielli di provenienza furtiva presso un compro oro della città.

Si tratta di MORABITO Fabiano Giuseppe Gaetano 22enne reggino, il quale nel corso di un controllo effettuato dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Reggio Calabria è stato trovato in possesso di 6 grammi di cocaina suddivisa in 23 involucri di plastica termosaldata e pronta per lo spaccio, custoditi all’interno di una custodia per occhiali.

Alla luce di quanto sopra, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Reggio Calabria ha sostituito la misura cautelare degli arresti domiciliari con la detenzione carceraria, disponendo la traduzione presso la Casa Circondariale di Reggio Calabria Arghillà.