Messina, evade i domiciliari: sorpreso con cacciavite e piede di porco, arrestato

poliziaE’ stato individuato dai poliziotti impegnati nel controllo del territorio stanotte, intorno alle 01.00, lungo il viale Annunziata. Pluripregiudicato, in atto agli arresti domiciliari, Barbera Francesco, messinese, 48 anni, ha attirato l’attenzione degli agenti mentre si aggirava tra le auto parcheggiate. Aveva addosso un piede di porco, un cacciavite ed una torcia. E’ scattato pertanto l’arresto per i reati di evasione degli arresti domiciliari e detenzione di arnesi atti allo scasso. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, sarà giudicato stamani con rito direttissimo.